Vacanze con il Cane

Cosa Portare in Vacanza con i Cani?

Vacanza Cane Mare Montagna Una domanda ricorrente, soprattutto in estate, ma in generale quando si decide di partire con una vacanza è: e ora come faccio con il cane? Quando si decide di avere un cane ci si assume una responsabilità. È quindi giusto che anche il nostro cane venga in vacanza con noi, al mare o in montagna. Non pensate neppure ad abbandonarli o dimenticarli in un pensionato per cani più o meno confortevole. I cani, soprattutto quando sono affezionati al loro padrone ne soffrirebbero moltissimo. E poi pure i nostri animali domestici hanno diritto ad una vacanza, anche come ricompensa per la compagnia e l'affetto che ci hanno donato durante tutto l'anno.

Ma quando si decide di andare in vacanza col cane, cosa bisogna portare per la cura e la salute del nostro amico a quattro zampe? Anche il cane in vacanza ha bisogno della sua valigia.



Ecco cosa portare in vacanza con il cane:
  • Trasportino per cani: esistono anche modelli idonei per la cabina d'aereo.
  • Pettine: indispensabile per la toelettatura del cane, anche in vacanza.
  • Cibo per cani: è consigliabile partire sempre portando con sé una piccola scorta di cibo per il cane e anche una bottiglietta d'acqua con una ciotola per dare da bere al cane.
  • Farmaci: portare in valigia gli eventuali farmaci utilizzati dal cane (o partire con la ricetta per acquistarli nel luogo di villeggiatura).
  • Pinzette per rimuovere eventuali zecche o parassiti.
  • Termometro digitale: può essere utile per controllare la temperatura del cane, che normalmente è di 39,5°.
  • Disinfettante: si consiglia di portare in vacanza del Betadine diluito per disinfettare eventuali morsi o ferite
  • Garze sterili, bende e cotone.
  • Collirio: si consiglia un collirio a base di antibiotico e un collirio decongestionante.
  • Tronchesino: utile per tagliare le unghie al cane nel caso si rompessero
  • Forbici a punte smusse: utili per tagliare il pelo del cane in torno alla ferita (nel caso ce ne fosse bisogno), per facilitare la detersione
Cosa controllare prima di partire per le vacanze col cane?
  • Le vaccinazioni. Prima di partire per le vacanze, accertarsi che il cane abbia fatto tutte le vaccinazioni necessarie. Inoltre, a seconda del luogo di villeggiatura, potrebbero essere necessarie vaccinazioni particolari. Ad esempio chi va in vacanza con il cane in montagna in Trentino Alto Adige deve obbligatoriamente sottoporre l'animale alla vaccina antirabbica. Si consiglia quindi di consultare sempre il sito web della località di mare o montagna in cui si reca in vacanza per controllare se esistono vaccinazioni obbligatorie da fare ai cani.
  • Passaporto del cane: se ci si vuole recare in vacanza all'estero portando con sé il cane, bisogna dotare anche il nostro amico a 4 zampe di un documento valido per l'espatrio. Il regolamento comunitario 998/2003 ha infatti introdotto il “Passaporto Europeo per gli Animali da Compagnia”, obbligatorio a partire dal 01/10/2004.
  • Microchip: in alcuni paesi europei è obbligatorio il microchip per il cane. Meglio quindi informarsi bene prima della partenza. Certificato anagrafe canina: chi va in vacanza con il cane su treni a lunga percorrenza è meglio che porti con sé il certificati di iscrizione all'anagrafe canina.